Statistiche Nazionali sull'ammissione a

Medicina e Chirurgia

2014/2015

 

 

I valori sono ricavati dai dati pubblicati dal Miur

(Andrea Casanova - Ultima modifica 10/05/2014 )

Le statistiche sono state riviste alla luce delle assegnazioni definitive dei posti per ateneo per medicina (DM 218) e Odontoiatria (DM 220)

 

 

Introduzione

Tabella dati riepilogativi

Risultati Globali

Graduatoria Unica Nazionale

Schede Valide

Presenze per posto disponibile

Punteggio massimo

Punteggio medio

    Media tutti i partecipanti

    Media Ammessi 

 

Tabella Dati per Materia

        Valori relativi ai soli studenti ammessi

        Valori relativi ai tutti i candidati

        Presenze per posto disponibile

Punteggio massimo

Punteggio medio

    Media tutti i partecipanti

    Media Ammessi 

 

Atenei Sardi

 

Statistiche sugli Atenei
 

Risultati a Cagliari per regione di residenza dei candidati

 Introduzione

         Risultati per Sesso

         Studenti presenti anche nelle selezioni degli anni precedenti    

         Studenti presenti anche nei 5 anni precedenti 

         Frequenze tentativi

         Presenti solo nel 2014

    Risultati per età           

         Età minima e massima della selezione

            Numero concorrenti per anno di nascita e per decade
        Risultati per Tipo Scuola

        Risultati per Istituti di istruzione superiore

            Scuole con numero partecipanti maggiore di 50

            Scuole con numero partecipanti superiore a 10 e inferiore a 50

    Risultati per sezione e per Scuola

 

Torna alla pagina delle statistiche 

 

 


Introduzione

La prova di ammissione a Medicina e Odontoiatria si è svolta l' 8 aprile 2014. Ha visto alcune conferme e qualche novità con conseguente ripercussione sui raffronti storici. Le principali sono le seguenti:

  Medicina Odontoiatria
  2014 2013 % 2014 2013 %
Pubbliche 9241 9407 98% 889 929 96%
Private 490 490 100% 60 55 109%
Non comunitari pubblici 421 435 97%   86 0%
Non comunitari privati 2 2 100% 0 0  
Inglese Pubbliche(Com. & Non Com) 278 290 96%      
Inglese Private (Com. & Non Com) 124 124 100%      

 

 

E' probabile che la graduatoria "scali" più degli altri anni per le rinunce degli studenti aventi diritto: sia per la data anticipata della prova (aumenta la possibilità di ripensamenti); sia perchè qualche studente idoneo potrebbe non raggiungere il requisito indispensabile del diploma di maturità (a tale proposito il ministero ha precisato che l'esito della prova è valido solo per quest'anno).

 

La prova per l'accesso ai corsi di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi Dentaria si è svolta  in 37 atenei pubblici ha visto gli studenti  contendersi 10.130 posti disponibili (9.241 Medicina e 889 Odontoiatria). Da queste statistiche sono esclusi:

         Alle selezioni erano iscritti 64.187 Studenti ed hanno partecipato in 63.002 per 10.130 posti disponibili

                58,5% è la quota di studenti risultata idonea. Nel 2013 erano il 69,9%

Anno Schede Idonei % Idonei
2014      63.002      36.865 58,5%
2013      69.038      48.267 69,9%

                        Nel 2014 la prova è stata più selettiva del 2013 :  26.137 studenti sono risultati insufficienti pari al 41,5% dei 63.002 partecipanti

                        Nel 2013 20.771 studenti sono risultati insufficienti pari al 30,09% dei 63.002 partecipanti

 

 Università  Schede Valide 2013 Posizione Idonei % Idonei % Idonei 2013
Padova 3095 1 2295 71,88% 83,23%
Milano (Italiano) 3492 2 2411 71,78% 81,84%
Udine 695 3 448 71,68% 82,01%
Modena e Reggio Emilia 939 4 634 70,60% 78,27%
Milano Bicocca 1047 5 945 70,58% 83,19%
Bologna 2820 6 1912 67,49% 78,05%
Verona 1516 7 951 66,74% 80,34%
Vercelli Avogadro 505 8 314 66,38% 76,24%
Pavia 1271 9 886 66,27% 78,76%
Trieste 777 10 445 66,12% 78,64%
Torino 3084 11 1833 66,08% 78,96%
Brescia 1392 12 772 64,55% 79,02%
Roma "Tor Vergata" 1960 13 1236 63,94% 68,67%
Perugia 1396 14 658 63,33% 70,49%
Pisa 1917 15 1115 62,85% 74,96%
Varese Insubria 665 16 406 62,37% 71,73%
Ferrara 1079 17 501 60,95% 74,79%
Parma 1101 18 593 60,45% 72,03%
Firenze 2388 19 1265 58,89% 71,31%
Politecnica delle Marche 1142 20 697 58,67% 73,47%
Roma "La Sapienza" 6360 21 3174 56,34% 68,14%
Genova 1502 22 724 56,25% 71,77%
Siena 930 23 432 55,74% 67,42%
Bari 3164 24 1631 54,79% 68,71%
Napoli "Federico II" 4452 25 2039 54,16% 68,85%
L'Aquila 1160 26 533 52,41% 62,16%
Napoli Seconda Universita 2450 27 1095 50,55% 58,16%
Palermo 3373 28 1389 50,33% 63,47%
Catania 3268 29 1443 49,60% 58,72%
Salerno 1443 30 702 49,51% 61,88%
Cagliari 1723 31 800 49,17% 64,02%
Chieti 1831 32 735 48,39% 62,64%
Foggia 744 33 323 46,81% 50,27%
Messina 1321 34 473 46,01% 56,62%
del Molise 408 35 154 40,85% 50,98%
Sassari 872 36 312 39,34% 53,56%
Catanzaro -Magna Grecia 1756 37 589 36,84% 51,03%
  69038   36865 58,51% 69,91%

 

Padova con 71,88% di idonei conferma la prima posizione del 2013 (83,23%)

Catanzaro è risultata la peggiore con solo il 36,84% di idonei. Nel 2013 questo primato negativo apparteneva a Foggia (50,27)

In 9 atenei i Non idonei hanno superato gli idonei. Tra questi ci sono Cagliari (49,17 di idonei) e Sassari (39,34 di idonei) 

La prova degli aspiranti medici e odontoiatri ha visto la partecipazione di 63.002  Candidati (Erano 69.038 nel 2013)

 

Anno Schede # Sedi atenei
2014 63002 37
2013 69038 37
2012 68292 37
2011 69280 36
2010 58258 39
2009 50,397 39
2008 45,347 38
2007* 42,671 37
2006 39,032 n.d.
2005 35,049 n.d.
2004 33,634 n.d.

 

 

Di cui per le università pubbliche: Escluse:  Pubbliche inglese - Private (Italiano & Inglese) - Non comunitari non soggiornanti

10.130 (medicina= 9.241 - Odontoiatria = 949)

 

 Università  Posti 2014 Schede Valide 2014 Posti 2013 Schede Valide 2013 Delta Posti Delta Schede Indice Diff. 2014 Indice Diff. 2013 Idonei % Idonei Idonei 2013 % Idonei 2013
Politecnica delle Marche 175 1188 185 1142 -10 46 6,79 6,17 697 58,67% 839 73,47%
Bari 251 2977 314 3164 -63 -187 11,86 10,08 1631 54,79% 2174 68,71%
Bologna 430 2833 430 2820 0 13 6,59 6,56 1912 67,49% 2201 78,05%
Cagliari 218 1627 218 1723 0 -96 7,46 7,90 800 49,17% 1103 64,02%
Catania 340 2909 339 3268 1 -359 8,56 9,64 1443 49,60% 1919 58,72%
Ferrara 236 822 238 1079 -2 -257 3,48 4,53 501 60,95% 807 74,79%
Firenze 386 2148 388 2388 -2 -240 5,56 6,15 1265 58,89% 1703 71,31%
Genova 275 1287 275 1502 0 -215 4,68 5,46 724 56,25% 1078 71,77%
Messina 240 1028 240 1321 0 -293 4,28 5,50 473 46,01% 748 56,62%
Milano (Italiano) 430 3359 430 3492 0 -133 7,81 8,12 2411 71,78% 2858 81,84%
Modena e Reggio Emilia 150 898 146 939 4 -41 5,99 6,43 634 70,60% 735 78,27%
Napoli "Federico II" 443 3765 443 4452 0 -687 8,50 10,05 2039 54,16% 3065 68,85%
Padova 445 3193 445 3095 0 98 7,18 6,96 2295 71,88% 2576 83,23%
Palermo 423 2760 425 3373 -2 -613 6,52 7,94 1389 50,33% 2141 63,47%
Parma 265 981 267 1101 -2 -120 3,70 4,12 593 60,45% 793 72,03%
Pavia 178 1337 222 1271 -44 66 7,51 5,73 886 66,27% 1001 78,76%
Perugia 234 1039 235 1396 -1 -357 4,44 5,94 658 63,33% 984 70,49%
Pisa 265 1774 295 1917 -30 -143 6,69 6,50 1115 62,85% 1437 74,96%
Roma "La Sapienza" 898 5634 939 6360 -41 -726 6,27 6,77 3174 56,34% 4334 68,14%
Roma "Tor Vergata" 261 1933 262 1960 -1 -27 7,41 7,48 1236 63,94% 1346 68,67%
Salerno 195 1418 195 1443 0 -25 7,27 7,40 702 49,51% 893 61,88%
Sassari 140 793 140 872 0 -79 5,66 6,23 312 39,34% 467 53,56%
Siena 231 775 231 930 0 -155 3,35 4,03 432 55,74% 627 67,42%
Torino 554 2774 554 3084 0 -310 5,01 5,57 1833 66,08% 2435 78,96%
Trieste 172 673 164 777 8 -104 3,91 4,74 445 66,12% 611 78,64%
Udine 106 625 106 695 0 -70 5,90 6,56 448 71,68% 570 82,01%
del Molise 75 377 75 408 0 -31 5,03 5,44 154 40,85% 208 50,98%
Verona 202 1425 202 1516 0 -91 7,05 7,50 951 66,74% 1218 80,34%
Brescia 229 1196 229 1392 0 -196 5,22 6,08 772 64,55% 1100 79,02%
Napoli Seconda Universita 464 2166 464 2450 0 -284 4,67 5,28 1095 50,55% 1425 58,16%
Chieti 259 1519 266 1831 -7 -312 5,86 6,88 735 48,39% 1147 62,64%
L'Aquila 164 1017 170 1160 -6 -143 6,20 6,82 533 52,41% 721 62,16%
Catanzaro -Magna Grecia 255 1599 255 1756 0 -157 6,27 6,89 589 36,84% 896 51,03%
Milano Bicocca 162 1339 165 1047 -3 292 8,27 6,35 945 70,58% 871 83,19%
Varese Insubria 179 651 179 665 0 -14 3,64 3,72 406 62,37% 477 71,73%
Vercelli Avogadro-Piemonte Orientale 95 473 95 505 0 -32 4,98 5,32 314 66,38% 385 76,24%
Foggia 105 690 110 744 -5 -54 6,57 6,76 323 46,81% 374 50,27%
  10130 63002 10336 69038 -206 -6036 6,22 6,68 36865 58,51% 48267 69,91%
                       
Massimo 898 5634 939 6360 8 292 11,86 10,08 3174 71,88% 4334 83,23%
Minimo 75 377 75 408 -63 -726 3,35 3,72 154 36,84% 208 50,27%
Private Italiano Med. Odon. TotPosti Med. Non Comun. Odon. Non Comun.              
Milano Vita Salute San Raffaele 100 35 135 0                
Milano Cattolica "S. Cuore" 270 25 295 0                
Roma - Campus Bio-Medico 120   120 2                
 Totale  490 60 550 2                
Inglese                        
Bari (Lingua inglese) 21 9 30                  
Milano "Vita e Salute S.Raffaele" (Lingua inglese) 36 36 72                  
Milano (Lingua inglese) 32 16 48                  
Milano Cattolica "S. Cuore" (lingua inglese) 30 22 52                  
Napoli Seconda Università (Lingua inglese) 8 22 30                  
Pavia (Lingua inglese) 70 30 100                  
Roma - "Tor Vergata" (Lingua inglese) 20 5 25                  
Roma "La Sapienza" Policlinico (Lingua inglese) 35 10 45                  
 Totale  252 150 402 0                

 

 

Secondo i calcoli ministeriali questi posti dovrebbero coprire il turnover dovuto ai pensionamenti dei medici (2,7 % annuo). Secondo altre stime e indicatori il numero è ampiamente insufficiente e occorrerebbero almeno il doppio dei posti messi a concorso. Una errata programmazione comporta l'arrivo di medici stranieri (attualmente sono circa 15.000).  «I posti a disposizione degli aspiranti medici sono troppo pochi"

I dati Istat certificano invece che l’Italia presenta una delle maggiori dotazioni di medici in Europa: 363,5 ogni centomila abitanti nel 2007

Paesi Valori
Belgio 401,6
Austria 374,2
Lituania 371,1
Spagna 368,3
Bulgaria 364,9
ITALIA 363,5
Svezia 356,6
Repubblica Ceca 355,7
Lussemburgo 348,3
Germania 345,5
Estonia 323,4
Slovacchia 315,9
Danimarca 314,4
Lettonia 287,4
Ungheria 280,6
Cipro 271,5
Finlandia 269,5
Portogallo 267,8
Regno Unito 248,5
Slovenia 237,6
Romania 222,0
Polonia 219,1
Ue 27 314,0

# medici ogni 100mila abitanti

Il "Rapporto Sanità" del Ceis (Novembre 2013) evidenzia che ci sono 18.800 camici bianchi e 28.800 infermieri in più

Per contro un recente rapporto della Anaao Assomed (marzo 2014) analizzando i dati forniti dalla Fnomceo -Federazione degli ordini dei medici, afferma  tra 10 anni mancheranno all'appello oltre 15.000 medici. Secondo questo rapporto "in 10 anni andranno in pensione 58.000 tra camici bianchi dipendenti del Ssn, universitari e specialisti ambulatoriali ma, il numero dei contratti di formazione specialistica previsti dall'attuale programmazione sarà di 42 mila unità, ben al di sotto della soglia necessaria. specialisti nel Servizio sanitario nazionale"

Primo anno all'estero per dribblare i test? "Il Consiglio di Stato boccia gli studenti furbetti

La sesta sezione del Consiglio di Stato ha respinto il ricorso di uno studente italiano che chiedeva di trasferirsi da Arad, Romania all'Aquila. I giudici si esprimono con parole nette: Il passaggio in Italia si può fare solo se si passa la prova d’ingresso. E il passaggio non vale soltanto per il primo anno, ma anche per quelli successivi. Il motivo? «Se si consentisse l’iscrizione di studenti provenienti da università straniere chiunque non abbia superato l’esame di ammissione potrebbe immatricolarsi presso un ateneo straniero e chiedere, l’anno successivo, il trasferimento presso un’università italiana. Gli effetti elusivi sarebbero evidenti, mettendo a rischio la stessa effettività della funzione selettiva e di programmazione».

Consiglio di Stato, 21 aprile 2014 n. 2028

L'obbligo di armonizzazione (articolo 165 Trattato Ue) non esclude la distinzione tra riconoscimento accademico e riconoscimento delle qualifiche professionali (direttiva 2005/36/CE, dlgs 206/2007). Inoltre, l'articolo 165 Trattato Ue fissa come obiettivo solo tendenziale quello di favorire la mobilità degli studenti e il riconoscimento accademico dei diplomi e dei periodi di studio, e tutto ciò con raccomandazioni e non con atti vincolanti delle istituzioni comunitarie. Quindi, gli atenei legittimamente possono escludere dall'ammissione a un qualsiasi anno di corso gli studenti di università estere che non superino la selezione di primo accesso e che in questo modo intendano eludere, con corsi di studio avviati all'estero, la normativa nazionale.

Oggi, quindi, opera in pieno l'articolo 1, comma 1, della legge 264/1999, che programma gli accessi di alcuni corsi universitari (fra cui medicina) a livello nazionale, senza distinzione fra il primo anno di corso e i successivi. Del resto, la stessa Corte costituzionale (383/1998), applicando gli articoli 2 e 4 della Costituzione, assicura ai soggetti capaci e meritevoli il raggiungimento dei livelli più alti dell'istruzione, ma nel contempo (articoli 33 e 34), ammette che il percorso formativo possa essere condizionato anche dalle risorse umane e dalle strutture organizzative degli atenei, oltre che dal «fabbisogno di professionalità del sistema sociale e produttivo».

 

 

 


 

Tabella dati riepilogativi

 

Posti a Concorso Graduatoria Generale (Tutti i candidati) Ammessi (ipotesi di graduatoria valida per sede) Graduatoria Unica 2013
 Università  Med. Odon.& Non Comun TotPosti Med. Non Comun. Odon. Non Comun. Schede Valide Indice Diff. Idonei % Idonei Punt. Max Posizione Grad. Unica Ultima Posizione Punt Minimo Media (90) Media (100) Posiz su Media Delta 2013 Ammessi Punt. Max Ammessi Punt.Min Ammessi Ultima Posizione Ammessi Media (90) Media (100) Posiz su Media Delta 2013 Ammessi % Ammessi Delta Posti Pos. su % Ammessi Delta 2013 2013  % Ammessi 2013 Pos. su % Ammessi
Politecnica delle Marche 150 25 175 10 0 1188 6,79 697 58,67% 58,90 138 62899 -3,20 22,93 25,48 19 -5 175 58,90 33,50 9156 39,80 44,23 17 -2 165 94,29% -10 17 -2 100,00% 15
Bari 237 14 251 3 0 2977 11,86 1631 54,79% 76,70 3 62986 -7,90 21,85 24,28 25 -1 251 76,70 36,80 6894 43,13 47,92 8 +6 368 146,61% +117 8 +5 107,96% 13
Bologna 400 30 430 40 0 2833 6,59 1912 67,49% 73,30 6 62951 -5,00 25,98 28,87 5 +3 430 73,30 38,20 4505 45,28 50,31 4 +2 684 159,07% +254 6 +1 158,84% 7
Cagliari 198 20 218 7 0 1627 7,46 800 49,17% 59,80 117 62997 -9,30 20,58 22,86 31 -5 218 59,80 33,00 9311 39,39 43,76 18 +7 188 86,24% -30 18 +5 71,56% 23
Catania 317 23 340 3 0 2909 8,56 1443 49,60% 67,00 27 62993 -8,50 20,95 23,28 27 +4 340 67,00 34,60 7370 41,39 45,98 14 +2 382 112,35% +42 13 +5 93,22% 18
Ferrara 218 18 236 2 0 822 3,48 501 60,95% 58,30 159 62736 -1,10 23,29 25,88 17 -2 236 58,30 28,60 14743 35,42 39,36 30 -7 122 51,69% -114 30 -6 67,65% 24
Firenze 330 56 386 20 0 2148 5,56 1265 58,89% 59,80 116 62995 -8,80 22,86 25,40 20 -1 386 59,80 32,10 10380 38,48 42,76 21 -1 303 78,50% -83 21 +0 79,90% 21
Genova 250 25 275 25 0 1287 4,68 724 56,25% 64,60 44 62984 -7,50 22,18 24,64 22 -4 275 64,60 30,50 12602 37,06 41,18 27 -9 170 61,82% -105 26 -10 96,36% 16
Messina 215 25 240 10 0 1028 4,28 473 46,01% 66,20 32 62989 -8,30 19,50 21,67 34 -1 240 66,20 26,30 20369 33,74 37,48 33 -2 94 39,17% -146 34 -2 39,17% 32
Milano 370 60 430 8 0 3359 7,81 2411 71,78% 72,60 8 62999 -10,70 26,83 29,81 4 +0 430 72,60 40,30 3294 46,97 52,19 2 +1 830 193,02% +400 2 -1 207,44% 1
Modena e Reggio Emilia 135 15 150 7 0 898 5,99 634 70,60% 58,70 146 62810 -1,80 25,51 28,34 7 -1 150 58,70 35,40 6432 41,94 46,59 12 -5 182 121,33% +32 12 -6 167,12% 6
Napoli "Federico II" 413 30 443 9 0 3765 8,50 2039 54,16% 69,10 14 62967 -5,70 22,08 24,54 24 -2 443 69,10 35,70 6348 42,08 46,76 11 +2 552 124,60% +109 11 -1 118,74% 10
Padova 420 25 445 22 0 3193 7,18 2295 71,88% 73,00 7 62978 -6,50 26,98 29,97 1 +0 445 73,00 39,40 3656 46,40 51,55 3 -2 822 184,72% +377 3 -1 203,82% 2
Palermo 400 23 423 5 0 2760 6,52 1389 50,33% 72,20 9 62987 -8,00 20,87 23,18 29 -1 423 72,20 32,10 10715 38,20 42,45 22 +4 315 74,47% -108 23 +3 62,12% 26
Parma 242 23 265 20 0 981 3,70 593 60,45% 58,20 168 62884 -3,00 23,25 25,84 18 -1 265 58,20 29,30 13999 36,24 40,27 29 -5 149 56,23% -116 29 -4 63,67% 25
Pavia 160 18 178 8 0 1337 7,51 886 66,27% 67,80 22 62941 -4,40 25,49 28,32 8 -1 178 67,80 38,50 5518 44,82 49,80 5 +3 315 176,97% +137 4 +5 138,74% 9
Perugia 223 11 234 17 0 1039 4,44 658 63,33% 62,40 66 62914 -3,60 23,69 26,32 16 +4 234 62,40 31,10 11575 37,59 41,76 26 -4 163 69,66% -71 25 -5 81,70% 20
Pisa 250 15 265 6 0 1774 6,69 1115 62,85% 64,30 47 62969 -5,70 24,35 27,06 13 +0 265 64,30 35,40 7359 41,88 46,53 13 -3 333 125,66% +68 10 +2 111,19% 12
Roma "La Sapienza"  Ag 833 65 898 55 0 5634 6,27 3174 56,34% 67,70 23 62981 -6,90 22,36 24,85 21 +2 898 67,70 32,90 10106 39,11 43,46 19 +2 756 84,19% -142 19 +3 79,23% 22
Roma "Tor Vergata" 220 41 261 12 0 1933 7,41 1236 63,94% 63,50 57 62996 -8,80 24,07 26,75 14 7 261 63,50 36,50 5851 42,46 47,18 9 +10 375 143,68% +114 9 +10 92,37% 19
Salerno 195 0 195 5 0 1418 7,27 702 49,51% 53,80 415 62948 -4,60 20,59 22,88 30 -1 195 53,80 31,60 11198 37,92 42,13 23 +5 138 70,77% -57 24 +3 57,44% 27
Sassari 120 20 140 13 0 793 5,66 312 39,34% 51,80 639 63001 -11,00 17,86 19,85 36 -2 140 51,80 27,00 18690 33,18 36,86 35 -1 56 40,00% -84 33 +2 32,86% 35
Siena 231 0 231 4 0 775 3,35 432 55,74% 60,20 111 62880 -3,00 22,08 24,54 23 +2 231 60,20 27,30 17663 33,64 37,38 34 -2 85 36,80% -146 35 -2 36,80% 33
Torino 509 45 554 7 0 2774 5,01 1833 66,08% 80,50 1 62873 -2,70 24,95 27,72 10 +1 554 80,50 33,80 8182 40,45 44,94 15 -4 541 97,65% -13 15 -4 116,25% 11
Trieste 142 30 172 5 0 673 3,91 445 66,12% 59,70 120 62836 -2,10 24,75 27,50 12 -2 172 59,70 31,80 9957 38,97 43,30 20 -8 133 77,33% -39 22 -8 104,88% 14
Udine 106 0 106 2 0 625 5,90 448 71,68% 64,80 42 62574 0,00 26,98 29,97 2 +1 106 64,80 36,80 5195 44,09 48,99 6 -2 166 156,60% +60 7 -2 173,58% 5
del Molise 75 0 75 5 0 377 5,03 154 40,85% 50,70 770 62947 -4,60 18,48 20,53 35 +1 75 50,70 26,50 20412 32,01 35,57 37 +0 22 29,33% -53 36 +1 21,33% 37
Verona 177 25 202 3 0 1425 7,05 951 66,74% 61,30 87 63002 -13,30 25,54 28,38 6 -1 202 61,30 37,50 5097 43,42 48,24 7 -5 324 160,40% +122 5 -2 190,10% 3
Brescia 209 20 229 16 0 1196 5,22 772 64,55% 68,10 21 62932 -4,10 24,92 27,68 11 -2 229 68,10 34,80 6916 42,42 47,13 10 -1 250 109,17% +21 14 -6 148,03% 8
Napoli Seconda Universita 440 24 464 0 0 2166 4,67 1095 50,55% 59,40 128 62985 -7,90 20,91 23,24 28 +4 464 59,40 28,90 14785 35,38 39,31 31 +2 222 47,84% -242 31 +0 41,81% 31
Chieti 212 47 259 10 0 1519 5,86 735 48,39% 58,40 156 62994 -8,80 20,24 22,49 32 -5 259 58,40 29,20 14842 35,27 39,18 32 -3 123 47,49% -136 32 -3 54,14% 29
L'Aquila 140 24 164 20 0 1017 6,20 533 52,41% 63,90 53 62974 -6,20 21,18 23,54 26 +4 164 63,90 31,60 10413 37,85 42,05 24 +6 129 78,66% -35 20 +10 52,94% 30
Catanzaro -Magna Grecia 240 15 255 24 0 1599 6,27 589 36,84% 60,60 102 63000 -10,70 17,61 19,57 37 +0 255 60,60 27,10 18108 32,78 36,42 36 +0 71 27,84% -184 37 -1 30,98% 36
Milano Bicocca 135 27 162 7 0 1339 8,27 945 70,58% 69,20 13 62885 -3,00 26,89 29,88 3 -1 162 69,20 40,70 3106 47,26 52,51 1 +4 338 208,64% +176 1 +3 175,15% 4
Varese Insubria 159 20 179 1 0 651 3,64 406 62,37% 62,00 77 62950 -5,00 23,69 26,32 15 +1 179 62,00 30,30 12359 36,80 40,89 28 -1 108 60,34% -71 28 +0 56,98% 28
Vercelli Avogadro-Piemonte Orientale 95 0 95 5 0 473 4,98 314 66,38% 68,40 20 62820 -1,90 25,18 27,98 9 +3 95 68,40 33,80 8381 40,14 44,60 16 +1 92 96,84% -3 16 +1 94,74% 17
Foggia 75 30 105 5 0 690 6,57 323 46,81% 78,60 2 62966 -5,60 19,66 21,84 33 +2 105 78,60 30,90 12440 37,60 41,77 25 +10 64 60,95% -41 27 +7 36,36% 34
Totale x Università 9241 889 10130 421 0 63002 6,22 36865 58,51%         23,07 25,63             40,75 45,28     10130            
Totale x ammessi (10.130)                                   10.130 80,50 33,90 10.130 39,84 44,27                  
                                            -0,91 -1,01                  
Massimo 833 65 898     5634 11,86 3174 71,88% 80,50 770 63002 0,00 26,98 29,97 37 7 898 80,50 40,70 20412 47,26 52,51 37 10 830 208,64% 400 37 10